Paura in piscina, bimbo di nove anni rischia di annegare a Cantù

Il piccolo è stato trasportato in elisoccorso in codice rosso a Bergamo

Foto archivio

Attimi di paura nella piscina comunale di Cantù in via Papa Giovanni XXIII dove un bambino di 9 anni ha rischiato di annegare.

Come riporta QuiComo, è successo nella mattina di martedì 18 giugno 2019: pochissime le informazioni al momento. Pare che il bambino si sia sentito male rischiando di annegare. L'allarme è scattato verso le 11. Sul posto ambulanza e automedica, ma per soccorrere il piccolo più velocemente è stato richiesto anche l'intervento dell'elisoccorso decollato da Milano.

E' stato trasportato dall'elicottero in codice rosso all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove è in prognosi riservata.
Sul posto anche i carabinieri di Cantù per chiarire la dinamica dell'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento