Gran Premio di Monza, trecento biglietti gratis per gli studenti lombardi

I neodiplomati che si aggiudicheranno i biglietti in palio potranno assistere gratuitamente alle prove dei Gran Premio di Formula Uno di venerdì 6 settembre

Il Gran Premio di Monza

Gli studenti lombardi meritevoli che quest'anno hanno conseguito il diploma di maturità potranno assistere gratuitamente alle prove del Gran Premio di Formula Uno a Monza di venerdì 6 settembre. Sono trecento infatti i biglietti che anche per quest'anno, come annunciato dall'assessore regionale allo Sport Martina Cambiaghi, Regione Lombardia ha messo a disposizione.

Dall'1 al 26 agosto, gli studenti diplomati in territorio lombardo potranno aggiudicarsi uno dei 300 biglietti messi in palio. "Per il secondo anno consecutivo, da quando sono assessore regionale allo Sport e ai Giovani - ha spiegato Martina Cambiaghi - ho voluto premiare gli studenti lombardi che hanno raggiunto l'obiettivo della maturita'. Spero che questa importante iniziativa, dopo le sue prime due edizioni, diventi una consolidata tradizione della Giunta di Attilio Fontana. E' un modo per valorizzare gli studenti meritevoli che si sono impegnati concludendo il primo importante ciclo di studi".

"Il Gran Premio di Monza - ha continuato Cambiaghi - rappresenta senza dubbio uno degli eventi italiani che raggiunge i massimi livelli di caratura e attenzione internazionale. L'edizione 2019 vedra' tante novita' soprattutto grazie agli eventi organizzati da Regione Lombardia. In particolare l'importante collaborazione con il Politecnico di Milano per la presenza nel week end del Gp di Monza dei simulatori di guida che saranno ammessi a disposizione dei 300 vincitori dei 'Diplomati in pista'".

Come ottenere i biglietti gratuiti 

Per partecipare alla seconda edizione di 'Diplomati in pista' bisogna essersi diplomati nel 2019 presso un istituto lombardo e compilare in autocertificazione il breve form online (attivo dalle ore 12:00 del 1.08.2019 alle ore 12:00 del 26.08.2019), raggiungibile al seguente link 'in-lombardia.it/diplomati-pista-2019', acconsentendo al trattamento dei dati personali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I biglietti (uno per il neodiplomato e uno per l'accompagnatore) saranno assegnati in base al voto di diploma, e in caso di parita' di voto sara' valutato l'ordine di inserimento della richiesta. I fortunati vincitori saranno notificati tramite l'e-mail indicata nel form di iscrizione, e potranno presentare la stampa del biglietto omaggio all'ingresso dell'Autodromo di Monza il giorno delle prove, insieme a un documento d'identita' valido. Un'opportunita' unica per i neodiplomati della Lombardia, che potranno assistere gratuitamente alle prove di uno degli eventi piu' prestigiosi per gli appassionati di motori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Rapina donna in metro, passante (brianzolo) lo insegue e lo blocca con un pugno in faccia

  • Tragedia in Croazia, uccide la moglie poi si suicida: la coppia era originaria di Monza

  • Coronavirus, due casi positivi all’asilo: tampone per tutti i bambini di due sezioni

  • Cesano Maderno, bimbo positivo al covid: tampone e "quarantena" per tutta la classe

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento