Cronaca Desio / Via Carlo Forlanini

Bimbo scappa mentre la mamma è in palestra: salvato da un ragazzo

Il piccolo si era allontanato dalla palestra approfittando di un attimo di distrazione della mamma. Per fortuna tutto si è risolto per il meglio

Forse, era stanco di stare lì seduto senza far nulla. Forse, voleva solo approfittare della bella giornata per fare una passeggiata da solo, nonostante la tenera età. Di certo, ha “regalato” qualche minuto di paura a sua madre. 

Lunedì, un bimbo di due anni si è reso protagonista di una breve “fuga” solitaria, finita soltanto con l’intervento di un ragazzo che - accortosi del piccolo che vagava da solo in strada - lo ha messo al sicuro e ha allertato i carabinieri. 

Secondo una prima ricostruzione, riportata da “Il Giorno”, nel pomeriggio il bimbo arriva in una palestra di Desio con sua madre. Poi, verso le 17.30, decide di uscire e di imboccare via Forlanini, dirigendosi verso il centro città. 

E’ a quel punto che un passante, un ragazzo iscritto all’associazione nazionale carabinieri di Sesto San Giovanni, interviene, allontanando il bimbo dalla strada e avvisando i carabinieri. 

La pattuglia arriva immediatamente e pochi secondi dopo arriva anche la mamma del bimbo, terrorizzata per l’improvvisa scomparsa del suo piccolo fuggitivo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo scappa mentre la mamma è in palestra: salvato da un ragazzo

MonzaToday è in caricamento