Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Bovisio-Masciago

Bovisio, segretario Lega choc: "No cinesi morti? Sarà per la prossima"

Il segretario cittadino della Lega di Bovisio Patrizio Ferrabue si mostra dispiaciuto che nessun cinese sia morto nell'incendio alla Globo Trade di Monza

BOVISIO - Questa volta è il turno del segretario della Lega Nord di Bovisio Masciago, Patrizio Ferrabue. Il concetto è noto: Facebook è come una piazza. Ma ripetere di fare attenzione a quanto si pubblica in "bacheca" non basta. Ferrabue ha uno scambio di battute con un'amica sul noto social network a proposito dell'incendio di Monza di giovedì.

LE FRASI INCRIMINATE - "Ma i cinesi erano dentro???nooo????peccato!!!" argomenta la donna. Si informa anche Ferrabue: "e quanti cinesi morti?" chiede il lumbard. Delusione dopo aver appreso che non ci sono vittime. "Va beh sarà per la prossima volta però che peccato :-) ahahah". La notizia sembra averlo dispiaciuto.

Il segretario ha cancellato il profilo poco dopo, ma troppo tardi per evitare la frittata. La notizia arriva a Daniele Sensi dell'Espresso, che la riporta sul suo blog, e si diffonde ai quattro venti. Il segretatio provinciale della Lega Nord Dionigi Canobbio ha preso le distanze: "Non è la posizione del partito, Ferrabue rappresenta la Lega sul territorio e in quanto politico non può permettersi queste dichiarazioni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bovisio, segretario Lega choc: "No cinesi morti? Sarà per la prossima"

MonzaToday è in caricamento