Si ferisce mentre svaligia una casa di Brugherio, ladro incastrato dal Dna: arrestato dai carabinieri

Il furto era stato messo a segno lo scorso febbraio, nei guai un cittadino tunisino

Immagine repertorio

Prima il furto in una casa di Brugherio: un'abitazione svaligiata lo scorso febbraio. Poi l'intervento della scientifica e nei giorni scorsi è scattato il mandato d'arresto per il presunto ladro. Nei guai un tunisino di 28 anni, già noto alla giustizia e tutt'ora detenuto nel carcere di Como. La notizia è stata resa nota dai carabinieri del gruppo Monza con una nota.

Gli investigatori sono riusciti ad arrivare a lui grazie alle tracce che il ladro aveva lasciato nell'abitazione: macchie di sangue e impronte digitali, entrambi trovati sulla finestra che aveva mandato in pezzi per entrare nell'appartamento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento