menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Il prete fa business con il sindaco?": le Iene a Brugherio per la vendita dell'oratorio Maria Bambina

Il servizio, andato in onda su Italia Uno domenica sera, ha toccato la questione relativa alla cessione al comune dell'oratorio Maria Bambina per un milione e mezzo di euro

Le Iene a Brugherio per approfondire la questione della vendita dell'oratorio Maria Bambina. Domenica sera su Italia Uno, durante la trasmissione "Le Iene", è andato in onda un servizio a firma dell'inviato De Giuseppe dal titolo "Il prete fa business con il sindaco?" relativo alla questione della vendita al comune della struttura per anni gestita da Don Vittorino a una impresa edile che avrebbe comprato l'oratorio a un prezzo triplicato rispetto a quello di acquisto per poi cederlo al comune.

La cronistoria della vicenda è stata ricostruita dall'architetto Mineo che ha riferito che il bene è stato acquistato al prezzo di un milione e mezzo, un valore tre volte superiore a quello di acquisto. La manovra è stata oggetto di polemiche anche in paese dove due anonimi cittadini, intervistati dai microfoni della trasmissione, hanno fatto diverse allusioni, parlando addirittura di "voto di scambio".

Guarda qui il servizio completo

Anche in municipio qualcuno ha chiesto spiegazioni e alcuni membri, come illustrato dal consigliere Massimiliano Balconi, hanno presentato tre esposti all'Anac, in Procura e alla Corte dei Conti per chiedere spiegazioni in merito a "possibili violazioni amministrative e procedimentali".

L'inviato ha chiesto interpellato anche a Don Vittorino, intercettato a passeggio in centro città, e al sindaco Marco Troiano che però ha ribadito di non voler rispondere perchè non si possono chiedere spiegazioni "in mezzo alla strada di mattina". E ha concluso affermando di aver fatto "l'interesse dei cittadini".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento