rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Usmate Velate

In mensa a scuola vengono serviti budini scaduti, ma i bambini se ne accorgono

Il fatto è accaduto a Usmate Velate: i bambini hanno subito avvisato le maestre

Niente dessert a fine pasto per i bambini della scuola elementare Casati di Usmate Velate. Giovedì scorso i bambini si sono accorti che i budini serviti in mensa erano scaduti da una decina di giorni. Hanno avvisato immediatamente le maestre che hanno fatto ritirare il dessert prima che qualcuno lo consumasse.

Una svista che sarebbe potuta finire con un mal di pancia per tanti bambini. Erano 28 i budini, ormai scaduti, che sono stati serviti a fine pasto. Fortunatamente nessuno lo ha mangiato: alcuni studenti, infatti, leggendo la data di scadenza riportata sulla confezione si sono accorti che i dessert ormai erano scaduti da una decina di giorni e hanno così evitato che compagni e insegnanti li mangiassero.

"Il fatto accaduto alla scuola Casati è grave, un errore umano che non dovrebbe accadere e la cui responsabilità è totalmente in capo alla ditta che ha in carico la gestione del servizio mensa - commenta il sindaco Lisa Mandelli -. Nessuno, in ogni caso, ha mangiato i 28 budini scaduti"

L'amministrazione comunale, immediatamente avvisata dell'episodio, ha sanzionato l'azienda che si occupa della ristorazione con una multa di 2mila euro. 

"Come amministrazione abbiamo provveduto a muoverci in maniera decisa e immediata - aggiunge il primo cittadino - applicando la massima sanzione prevista da capitolato per somministrazione di alimenti scaduti e applicando una sanzione di 2mila euro. Pretendiamo che tutti i soggetti coinvolti nella somministrazione dei pasti prestino massima attenzione alle varie fasi del pasto, a tutela di tutti i nostri alunni". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In mensa a scuola vengono serviti budini scaduti, ma i bambini se ne accorgono

MonzaToday è in caricamento