menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I vigili del fuoco al lavoro

I vigili del fuoco al lavoro

Tragica scoperta nella centrale idroelettrica a Cornate: trovato il cadavere di una donna

Ai carabinieri, che indagano, non risulterebbero denunce di scomparsa compatibili col caso

Una donna morta all'interno della Centrale idroelettrica 'Esterle' a Cornate D'Adda (Mb). La tragica scoperta è avvenuta sabato pomeriggio.

Il cadavere è stato recuperato dai carabinieri e dai vigili del fuoco all'interno di un contenitore dove vengono convogliati i detriti che si depositano sulle griglie di contenimento delle acque del fiume Adda.

La donna, che potrebbe aver avuto tra i 60 e i 70 anni, non è stata ancora identificata. È plausibile che il suo corpo sia arrivato all'interno della centrale trasportato dall'acqua.

Al momento ai carabinieri di Vimercate (Monza), che indagano sulla vicenda, non risulterebbero denunce di scomparsa compatibili con la donna deceduta, né sul cadavere ci sarebbero segni evidenti di violenza. Sarà effettuata l'autopsia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento