Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Lentate sul Seveso

Giovane cade da 3 metri mentre fa parkour: trasferito al San Raffaele in elisoccorso

Fortunatamente era con il fratello di 13 anni che ha chiamato i soccorsi

Cade da un'altezza di 3 metri mentre fa parkour: i soccorritori lo recuperano e lo trasferiscono con l'eliambulanza all'ospedale San Raffaele di Milano.

Momenti di grande paura per un ragazzo di 22 anni che nel primo pomeriggio di sabato 28 agosto è rimasto vittima di un incidente. Erano da poco passate le 14 quando il giovane, mentre era impegnato ad effettuare prove di parkour nella zona boschiva di Lentate sul Seveso nelle adiacenze di via Diaz,  è caduto rovinosamente da un'altezza di tre metri. 

Per fortuna con lui c'era il fratello minore, un ragazzino di 13 anni, che ha immediatamente allertato i soccorsi. L'Agenzia Regionale Emergenza Urgenza ha inviato l'ambulanza e l'elisoccorso in codice rosso. I soccorritori sono riuciti a recuperare il ragazzo grazie un sistema di calata-salita con verricello. Il giovane, stabilizzato sul posto, è poi stato trasferito all'ospedale San Raffaele in codice giallo dove è stato ricoverato in osservazione. Sul posto anche i carabinieri di Lentate sul Seveso.

Il parkour è una disciplina sportiva nata in Francia a partire dalla metà degli anni Ottanta: consiste nell'abilità di compiere un percors partendo superando qualsiasi genere di ostacolo in maniera veloce ed efficiente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane cade da 3 metri mentre fa parkour: trasferito al San Raffaele in elisoccorso

MonzaToday è in caricamento