rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Ornago

Cade dallo scooter, prende a calci i carabinieri e viene arrestato

L'uomo è stato arrestato per motivi di droga

All'alt dei carabinieri non si ferma e a bordo del suo scooter inizia la fuga. Ma a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia cade a terra. E quando i militari lo raggiungono, secondo quando riferito dai carabinieri, l'uomo avrebbe cercato di sottrasi al controllo scagliandosi contro gli uomini dell'Arma con calci e pugni.

Il fatto è avvenuto a Ornago. Durante un controllo a cura dei carabinieri dell'Aliquota Radiomobile di Vimercate l'uomo, un cittadino di origine marocchina, non si è fermato all'alt e ha proseguito la corsa per pochi metri per poi cadere a terra. All'arrivo dei carabinieri avrebbe cercato di evitare la perquisizione. I militari sono riusciti a bloccarlo, e gli hanno rinvenuto diverse bustine di cellophane contenenti sostanze stupefacenti (un pezzo di grammi 30 di hashish, una bustina con grammi 2 di marijuana ed una dose da 1 grammo di cocaina).

L'uomo, inoltre, aveva 3.200 euro in contanti in banconate di vario taglio che potrebbero essere i proventi dell'attività di spaccio di droga. Inoltre sullo scooter era stata apposta una targa di un altro ciclomotore rubato alcuni giorni prima a Robbiate, in provincia di Lecco. Il prioprietario è stato rintracciato e gli è stata riconsegnata la targa. 

Successivamente i militari si sono recati a casa dell'uomo dove hanno trovato 4 grammi di hashish. Il giovane è stato arrestato per i reati di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione. Il giovane è stato trattenuto nella camera di sicurezza di sicurezza della caserma e poi accompagnato al tribunale di Monza. Al termine del processo per direttissima è stato convalidato l'arresto ed è stata emessa la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dallo scooter, prende a calci i carabinieri e viene arrestato

MonzaToday è in caricamento