Cane legato al freddo fuori da casa con una catena: padrone denunciato

A Brugherio i carabinieri hanno indagato un uomo di 41 anni per maltrattamento di animali

Immagine di repertorio

Con la pioggia battente, il freddo o la neve lui restava sempre lì, tremante, legato con una catena cortissima fuori da un'abitazione. 

E così lo hanno trovato martedì mattina anche i carabinieri della compagnia di Monza che sono intervenuti a Brugherio fuori dalla casa di un 41enne al termine di un'attività di indagine che ha portato alla denuncia dell'uomo per maltrattamenti di animali.

I militari nei giorni scorsi erano intervenuti presso l'abitazione trovando un bull terrier legato con una catena corta fuori dalla casa ed esposto alle intemperie, tremante e in preda ai lamenti. L'animale è stato così sequestrato e affidato al canile di Monza dove ha trovato un tetto per ripararsi e un po' di calore umano e ora sta meglio. Il padrone invece è stato deferito in stato di libertà. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 104mila spumanti e 156mila buoni spesa

Torna su
MonzaToday è in caricamento