rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca Cornate d'Adda

Cagnolini lasciati in casa senza acqua nè cibo salvati a Cornate d'Adda

La coppia di coniugi non è ancora stata rintracciata. I cani sono stati salvati martedì mattina

Una ciotola ormai senz'acqua e tre cuccioli insieme alla loro mamma stremati sul pavimento, senza più le forze nemmeno per abbaiare e chiedere aiuto. Martedì mattina poco prima di mezzogiorno a Cornate d'Adda i carabinieri sono intervenuti all'interno di un appartamento dove alcuni residenti avevano segnalato la presenza di quattro cagnolini abbandonati all'interno di un appartamento che abbaiavano ininterrottamente notte e giorno.

I condomini, prima di allertare le forze dell'ordine, avevano provato a contattare senza successo i proprietari, una coppia di origine romena, probabilmente fuori casa per il ponte. Martedì mattina a salvare gli animali sono intervenuti i carabinieri insieme ai vigili del fuoco che hanno aperto la porta grazie all'intervento della proprietaria dell'appartamento affittato alla famiglia e portato al sicuro, presso l'associazione "Mi fido di te" di Trezzo sull'Adda i cuccioli che rischiavano di morire di fame e di sete.

Sulla coppia, ancora irraggiungibile, pende una denuncia per maltrattamento di animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cagnolini lasciati in casa senza acqua nè cibo salvati a Cornate d'Adda

MonzaToday è in caricamento