Vendono abusivamente carciofi al mercato: due ambulanti multati

Sequestrati dalla polizia locale circa 30 chili di carciofi e donati ai frati

La verdura sequestrata

Hanno messo una cassetta a terra, tra i banchi del mercato, e hanno iniziato a vendere carciofi senza alcuna autorizzazione e nemmeno alcuna bilancia. Ai due ambulanti abusivi, due cittadini del Bangladesh, martedì mattina però gli affari non sono andati molto bene. 

Gli agenti della polizia locale di Monza li hanno sorpresi al "lavoro" durante un giro di controllo al mercato di San Rocco e li hanno multati: per loro una sanzione per vendita senza autorizzazione di 3mila euro ciscuno e sequestro della merce.

I trenta chili di carciofi finiti nelle mani della polizia locale sono poi stati donati ai frati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento