Inchiesta Espresso, Cerioli: "Fabrizio Gatti? Professionista della disinformazione"

Il presidente degli industriale brianzoli difende Mario Barzaghi, che ha rassegnato le dimissioni nei giorni scorsi

SEREGNO - Mario Barzaghi? "Un caro amico, che ha perso le staffe di fronte a un professionista della diffamazione". Così il presidente di Confindustria Monza e Brianza Renato Cerioli in merito alle dimissioni di Mario Barzaghi dalla carica di vicepresidente dell'associazione. Il passo indietro era arrivato dopo lo scontro tra Barzaghi e il giornalista dell'Espresso Fabrizio Gatti, nel corso del quale quest'ultimo è stato minacciato di morte e trattenuto in azienda contro la sua volontà. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, impennata di contagi in un giorno in Brianza: i numeri a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento