Cronaca Cesano Maderno / Piazza Arese

Cesano Maderno, evacuata una palazzina dopo il cedimento di un edificio

Lunedì è ceduto un rudere in disuso in piazza Arese e in via precauzionale è stata disposta l'evacuazione a seguito dello smottamento causato dal cedimento degli argini del Seveso di diverse famiglie

A Cesano Maderno in seguito al maltempo e alle abbondanti piogge dei giorni scorsi un condominio di piazza Arese, a due passi dall'edificio che ospita il comune, è stato evacuato in via precauzionale.

La comunicazione è ufficiale e arriva dall'amministrazione comunale che ha ritenuto necessario procedere così dopo lo smottamento di parte della scogliera in via Dante e del conseguente crollo di parte di un rustico in disuso in piazza Arese lunedì mattina.

Dopo l'accaduto sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco, i tecnici Comunali, la Protezione Civile e la Polizia Locale, provvedendo alla messa in sicurezza provvisoria del tratto di argine interessato: la zona interessata è stata isolata e transennata.

A scopo precauzionale nel pomeriggio di lunedì 17 novembre, in seguito ad un sopralluogo dei Vigili del Fuoco con i tecnici Comunali, è stato fatto evacuare il condominio di piazza Arese, per il quale si è resa necessaria la sospensione di luce e gas.

L'evacuazione di una decina di famiglie è stata predisposta per permettere alcune rilevazioni tecniche per valutare la staticità dell'edificio. L'area è stata sorvegliata per tutta la notte dai vigili del fuoco e dai carabinieri.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesano Maderno, evacuata una palazzina dopo il cedimento di un edificio

MonzaToday è in caricamento