Baby rapinatori in azione a Cesano Maderno: puntano coltello contro coetaneo per soldi

L'episodio e la denuncia

Tre giovanissimi ragazzi minorenni, due 17enni e un 15enne, sono stati denunciati al Tribunale dei Minori per rapina. Venerdì scorso in via Marmolada i tre hanno minacciato un loro coetaneo 16enne: “Dacci un euro”. Poiché il ragazzino si è rifiutato, ed è fuggito, i tre lo hanno inseguito. E dopo averlo raggiunto, lo hanno circondato, gli hanno puntato contro un coltello, lo hanno picchiato e gli hanno portato via il portafoglio con dentro pochi spiccioli.

I carabinieri di Desio sono riusciti a rintracciare i tre piccoli rapinatori poche ore dopo. Alcuni residenti hanno segnalato la presenza molesta di alcuni teppisti: erano proprio i tre ragazzi. I militari li hanno fermati dopo un breve inseguimento, in via Bernina. Uno dei tre aveva ancora con sé il coltello usato per la rapina.

Pochi giorni prima sempre i tre ragazzini avevano commesso anche una rapina impropria in un centro commerciale, rubando alcune lattine di birra dopo aver malmenato un commesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento