Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Cesano Maderno

Disoccupato minaccia il suicidio, dopo ore di trattativa scende dall'acquedotto

Panico martedì pomeriggio a Cesano, dopo diverso tempo i soccorritori sono finalmente riusciti a convincere l'uomo a scendere

E’ sceso dopo diverse ore passate a tentare il suicidio per la disperazione della disoccupazione e di una vita senza prospettive il 40enne che martedì pomeriggio è salito sull’acquedotto San Bernanrdo a Cesano Maderno, minacciando di buttarsi giù.

Per dissuaderlo dall’intento oltre ai familiari si erano mobilitati i carabinieri, i vigili del fuoco con cinque mezzi e il sindaco della città, Gigi Ponti, che aveva tentato di far scendere l’uomo con l’impegno di trovargli un’occupazione.

Alla fine è sceso, dopo ore di trattativa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disoccupato minaccia il suicidio, dopo ore di trattativa scende dall'acquedotto

MonzaToday è in caricamento