Disoccupato minaccia il suicidio, dopo ore di trattativa scende dall'acquedotto

Panico martedì pomeriggio a Cesano, dopo diverso tempo i soccorritori sono finalmente riusciti a convincere l'uomo a scendere

I soccorritori sono riusciti alla fine a far scendere l'uomo

E’ sceso dopo diverse ore passate a tentare il suicidio per la disperazione della disoccupazione e di una vita senza prospettive il 40enne che martedì pomeriggio è salito sull’acquedotto San Bernanrdo a Cesano Maderno, minacciando di buttarsi giù.

Per dissuaderlo dall’intento oltre ai familiari si erano mobilitati i carabinieri, i vigili del fuoco con cinque mezzi e il sindaco della città, Gigi Ponti, che aveva tentato di far scendere l’uomo con l’impegno di trovargli un’occupazione.

Alla fine è sceso, dopo ore di trattativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento