rotate-mobile
Cronaca

Claudio Giacalone è il nuovo comandante provinciale dei vigili del fuoco di Monza

Il nuovo comandante si insedierà ufficialmente il prossimo 27 maggio

Claudio Giacalone è il nuovo comandante provinciale dei vigili del fuoco di Monza. Cinquantacinque anni, l'ingegnere Giacolone si insedierà ufficialmente il prossimo 27 maggio quando il distaccamento di Monza diverrà ufficialmente comando provinciale, svincolandosi da Milano.

Dopo anni di esperienza a Milano e sul territorio dell'hinterland milanese, Giacalone, dal 2017, era arrivato ad Alessandria alla guida dei pompieri del territorio. Poi il ritorno in Lombardia, in Brianza, con il nuovo prestigioso incarico e la nomina a comandante provinciale.

Dopo l'istituzione della Questura, la trasformazione in comando provinciale delle sedi dell'Arma monzese e della Guardia di Finanza, anche per i vigili del fuoco è arrivato il momento di fare il "salto" e distaccarsi da Milano. 

Anche il sindaco di Monza, Dario Allevi, ha voluto augurare buon lavoro al neo comandante prossimo all'insediamento. “Finalmente completiamo il pacchetto sicurezza per la nostra città, la terza della Lombardia”. 

“L’esperienza e la professionalità riconosciute al neo-Comandante sono caratteristiche indispensabili per la riorganizzazione del presidio territoriale nella nostra Provincia – ha aggiunto il primo cittadino monzese – Così si completa la dotazione dei contingenti di sicurezza in città, che attendevamo da tempo”. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Claudio Giacalone è il nuovo comandante provinciale dei vigili del fuoco di Monza

MonzaToday è in caricamento