Droga, ladri e clandestini: controlli a tappeto dei carabinieri

I carabinieri della compagnia di Monza hanno passato al setaccio le strade nei pressi della stazione. In una settimana sono stati identificate una trentina di persone

L'operazione dei carabinieri - Repertorio

Per strappare alcune zone della città al degrado e alla delinquenza. E per dare ai cittadini un senso di sicurezza e tranquillità. 

Nell’ultima settimana, i militari della stazione di Monza hanno passato al setaccio via Artigianelli, piazza Diaz, corso Milano, la stazione e il quartiere San Fruttuoso. 

I carabinieri hanno identificato trentadue persone e hanno denunciato o segnalato alla prefettura cinque di loro. 

Nei guai è finito un ragazzino minorenne per un tentato furto di un vestito da un negozio di Monza. Stessa sorte per due uomini marocchini, denunciati entrambi per inosservanza a un provvedimento di espulsione dal territorio italiano. 

Tre persone, invece, sono state segnalate alla prefettura perché “assuntori di sostanze stupefacenti”. Dopo una perquisizione, i carabinieri hanno scoperto che nascondevano 1,4 grammi di hashish il primo, o,5 grammi di marijuana e 0,3 grammi di hashish il secondo, e circa un grammo di hashish il terzo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, i militari hanno multato un uomo perché in evidente stato di ubriachezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento