Controlli anti-covid a Monza, pizzaioli senza mascherina e locale chiuso

Sei le violazioni accertate dalla polizia locale nel weekend. Per una pizzeria kebab di San Rocco oltre alla multa disposta anche la chiusura del locale per cinque giorni

Sei multe e una pizzeria chiusa. Questo il bilancio dei controlli effettuati nella serata di venerdì a Monza, dalla polizia locale, per vigilare sul rispetto delle normative anticovid in strada e nei locali. Nel mirino del personale del comando di via Marsala sono finiti alcuni esercizi ancora in attività con le consegne d'asporto. 

Sono state sei le multe comminate agli addetti di tre pizzerie kebab per asporto, nella periferia della città. Per un locale - dove il proprietario, un suo addetto e un cliente sono stati sorpresi all'ennesimo controllo nuovamente senza mascerina - insieme alla sanzione è scattata anche la chiusura del locale per cinque giorni per recidiva.

I controlli della polizia locale insieme agli esercizi commerciali si sono concentrati anche alle fermate degli autobus e nelle adiacenze della stazione, lungo corso Milano. Venerdì sera in città il traffico veicolare, per effetto del lockdown e del coprifuoco in vigore, è risultato scarso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento