rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Cronaca

Biassono e Monza, ancora controlli della polizia

Un uomo è stato sorpreso con la droga ai giardinetti ed è scattata la multa e l'espulsione

Dopo Nova Milanese e Monza, giovedì è toccato a Biassono. Si sono concentrati proprio qui nella serata del 10 marzo i controlli della polizia disposti dal questore Marco Odorisio. Il personale della questura di Monza e della Brianza, insieme agli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Milano e della Polizia Locale di Biassono, ha svolto mirati controlli nelle aree cittadine più sensibili sotto il profilo della criminalità diffusa e dei fenomeni di degrado urbano.

Nel corso dei servizi, finalizzati anche al rispetto della normativa anti-covid e che hanno interessato le aree via Cesana, via Villa e via Parco, sono state controllate 93 persone, di cui 22 con precedenti di polizia, e 4 esercizi commerciali senza rilevare irregolarità.

Controlli anche a Monza

I controlli poi sono proseguiti anche nel territorio monzese tra la stazione e i giardinetti di via Arosio. E proprio qui, i poliziotti hanno sorpreso un uomo di origine marocchina con 9 grammi di hashish, sanzionandolo amministrativamente. L'uomo poi è stato accompagnato presso gli uffici della Questura per le procedure di identificazione: risultato privo di titolo di soggiorno, è stato sottoposto a provvedimento di espulsione del Prefetto di Monza e della Brianza, eseguita dal Questore di Monza e della Brianza con l’ordine di allontanamento dal territorio nazionale entro 7 giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biassono e Monza, ancora controlli della polizia

MonzaToday è in caricamento