menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Weekend di controlli per la polizia locale a Monza: oltre cento multe per divieto di sosta

Gli agenti hanno passato al setaccio i quartieri del centro ma non solo: ecco i risultati

Una patente ritirata, otto persone pizzicate mentre si intrattenevano con le prostitute. E poi 111 multe per divieto di sosta, 80 automobilisti controllati e 41 sottoposti al palloncino, oltre a una persona denunciata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. È il bilancio di un weekend di controlli della polizia locale di Monza che tra venerdì e sabato 20 giugno ha pattugliato le vie del centro (ma non solo) della città brianzola. Controlli che, come hanno fatto sapere dal municipio, proseguiranno per tutta l'estate.

Venerdì: i controlli della locale

Venerdì sera sino alla una, quattro pattuglie per un totale di otto agenti, hanno controllato le zone cittadine più frequentate dalle prostitute e i loro clienti. In totale gli agenti, in servizio sia con due auto civetta che con due con i colori d'istituto, hanno pizzicato sei persone. Non solo, i vigili hanno passato al setaccio anche i luoghi della movida nei quali hanno effettuato "frequenti passaggi" e proprio in centro hanno sanzionato 88 auto parcheggiate sui marciapiedi, sugli attraversamenti pedonali e in prossimità degli incroci. I conducenti controllati sono stati 50 e per 36 di loro è scattato il "palloncino". Il risultato? Tutti negativi.

I controlli del sabato sera a Monza

Sabato sera, sino alle 2, sei agenti, a bordo di tre auto di servizio, una di queste senza insegne, hanno replicato i controlli e già in prima serata è stato fermato nei giardini di via Visconti un cittadino gambiano per spaccio di sostanze stupefacenti. I controlli sono poi proseguiti con l'accertamento di tre violazioni per il possesso di sostanza stupefacente per uso personale, con segnalazione alla Prefettura. 

Nell'ambito dei controlli anti prostituzione sono stati sanzionati due clienti per atti osceni in luogo pubblico. Gli agenti hanno poi staccato altre 23 multe per divieto di sosta, tutte nelle vie vicino ai quartieri della movida; sono stato controllati 15 conducenti dei quali 5 sottoposti all'alcooltest: anche in questo caso i risultati sono stati tutti negativi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento