Un accampamento nel bosco della droga, maxi operazione contro lo spaccio alle Groane

Controllo straordinario martedì nell'area boschiva con l'impiego di venti carabinieri

I controlli alle Groane

Venti carabinieri in campo e chilometri e chilometri di bosco pattugliati. Un nuovo maxi controllo antidroga martedì ha visto impegnati gli uomini dell'Arma della compagnia di Desio insieme al personale della Questura di Monza e al Reparto Prevenzione Crimine. 

Le forze dell'ordine hanno passato al setaccio l'intera area boschiva del “Parco delle Groane” tra la fermata Trenord “Ceriano - Groane” (ora soppressa) e la strada provinciale Monza-Saronno. In campo oltre venti uomini che hanno scoperto tra la boscaglia un vero e proprio accampamento, con tende di fortuna, viveri e indumenti insieme a materiale per il confezionamento degli stupefacenti, bilancini di precisione e siringhe.

Nel bosco è stato rintracciato un 52enne marocchino, irregolare sul territorio nazionale, nei cui confronti sono state avviate le procedure di espulsione. Nell'ambito del controllo sono stati fermati e identificati trenta acquirenti che si trovavano nei pressi del parco per acquistare droga: per loro sarà proposto il foglio di via obbligatorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il controllo effettuato martedì rientra nell'ambito delle iniziative condivise durante le riunioni del Comitato per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto di Monza e della Brianza Patrizia Palmisani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cinisello Balsamo, bimba di 4 anni investita da auto: soccorsa e portata al San Gerardo

  • Visite e tamponi post covid gratis in Lombardia: a Monza un solo nuovo caso

  • Auto rubate smontate in pausa pranzo e rivendute in un demolitore di Monza: 10 arresti

  • Aggredita insieme al suo volpino da due pitbull lasciati liberi: portata via in codice giallo

  • La cocaina in macelleria a Monza e il giro d'affari da 20mila euro a settimana: 12 arresti

  • Mascherine obbligatorie in Lombardia fino al 14 luglio: "Fa caldo, ma la indosso anche io"

Torna su
MonzaToday è in caricamento