rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca

Scoperto dentista abusivo a Besana Brianza: denunciato dai carabinieri, chiuso lo studio

È successo nella mattinata di mercoledì 20 febbraio, nei guai un odontotecnico di 56 anni

Non aveva mai ottenuto la laurea da dentista, né - naturalmente - si era mai iscritto all'ordine dei medici e degli odontoiatri. Era un odontotecnico e poteva solo occuparsi della costruzione di protesi dentarie. È stato scoperto e denunciato dai carabinieri per esercizio abusivo della professione. È successo nella mattinata di mercoledì 20 febbraio durante un blitz messo a segno nel suo studio di Besana in Brianza dai carabinieri della  compagnia di Seregno e dai Nas di Milano.

Nei guai il titolare dello studio "Dental 32", un italiano di 56 anni. Secondo quanto emerso dalle indagini — coordinate dal sostituto procuratore della procura di Monza Carlo Cinque — l'uomo da alcuni mesi e questa parte, avrebbe esercitato la professione di odontoiatria pur essendo in possesso solo del titolo di odontotecnico.

Le indagini degli investigatori non si fermano: i carabinieri stanno cercando di capire da quanto tempo l'uomo esercitasse abusivamente la professione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto dentista abusivo a Besana Brianza: denunciato dai carabinieri, chiuso lo studio

MonzaToday è in caricamento