Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Desio

Si barrica in casa e minaccia di far esplodere l'appartamento: carabinieri e vigili del fuoco in via Bonzi a Desio

L'allarme è scattato poco dopo le 11

AGGIORNAMENTO: L'uomo ha messo fine alla protesta e i soccorsi sono riusciti a entrare dopo ore nell'appartamento.

------

Si è barricato in casa e ha minacciato di far esplodere la casa mettendo in pericolo l'intero palazzo. Attimi di panico in via Bonzi giovedì mattina a Desio.

Un uomo ha inscenato una protesta per opporsi a uno sfratto e sul posto sono accorsi i carabinieri della compagnia di Desio e i vigili del fuoco insieme ai soccorsi del 118. L'uomo dapprima ha minacciato di far esplodere lo stabile e poi di lanciarsi nel vuoto. Inizialmente era parso che insieme a lui nell'abitazione ci fossero anche i figli ma pare confermata la notizia che questi non siano insieme al padre nell'appartamento. 

Al momento è stata sospesa l'erogazione del gas al palazzo per evitare che l'uomo potesse rendersi responsabile di gesti drammatici. Sul posto, insieme ai carabinieri della compagnia cittadina, è giunto anche un negoziatore del Nucleo Investigativo dell'Arma per instaurare un dialogo con l'uomo e convincerlo a desistere. In via Bonzi è arrivato anche il sindaco Roberto Corti. 

Si tratta di un soggetto italiano che non risulta nuovo a simili episodi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si barrica in casa e minaccia di far esplodere l'appartamento: carabinieri e vigili del fuoco in via Bonzi a Desio

MonzaToday è in caricamento