Ubriaco fradicio devasta le auto nel parcheggio della discoteca: denunciato

È successo all'alba di martedì 31 luglio, nei guai un uomo di 36 anni

Immagine repertorio

Era ubriaco fradicio e aveva appena distrutto i lunotti posteriori di due auto nel parcheggio di una nota discoteca di via Monfalcone a Cinisello Balsamo: è stato denunciato per ubriachezza molesta e danneggiamento. È successo all'alba di martedì 31 luglio; nei guai un marocchino pregiudicato di 36 anni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, come riferito dai carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni, intorno alle 6 del mattino è stato sorpreso nel parcheggio del locale dove aveva appena mandato in frantumi i lunotti posteriori di una Renault Megane e di una Opel Corsa. Ad allertare le forze dell'ordine sono stati i clienti e sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile che hanno fermato il 36enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, impennata di contagi in un giorno in Brianza: i numeri a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento