Olio esausto e rifiuti speciali, carrozziere abusivo scoperto e denunciato: sequestrata l'officina

È successo a Cesano Maderno, nei guai un uomo di 42 anni

Immagine repertorio

Un carrozziere abusivo, che smaltiva rifiuti altamente tossici senza avere alcun permesso e con procedure scorrette. Un 42enne è stato denunciato dai carabinieri di Desio: senza alcuna autorizzazione gestiva una carrozzeria a Cesano Maderno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari insieme alla polizia provinciale di Monza e Brianza hanno trovato nell’area (in subaffitto) 400 chili di oli esausti, 225 pneumatici, numerosi pannelli di vetroresina, venti metri cubi di altri rifiuti speciali, due bombole di gas fuori uso.  La carrozzeria inoltre non era dotata di scarico delle acque reflue. Ora la carrozzeria abusiva è stata chiusa e posta sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla scoperta dei paradisi lombardi, per sentirsi come ai Caraibi (o quasi)

  • In vacanza in Romagna vince 500.000 €: il proprietario del bar la riaccompagna in Brianza

  • Incendio a Brugherio, fiamme devastano un camper: alta colonna di fumo nero

  • Birra, film, concerti e gite nelle grotte: ecco che cosa fare nel weekend a Monza e Brianza

  • Tangenziale Est, chiusi per due settimane gli svincoli in Brianza tra Vimercate e Arcore

  • Coronavirus, parte dal San Gerardo la sperimentazione del vaccino "made in Monza" su 80 volontari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento