Abbandonano i rifiuti fuori dalla discarica: rintracciati dalla polizia locale, maxi multa

Due uomini sono stati identificati a partire dalle targhe delle auto usate per il "blitz"

Si erano recati vicino alla piattaforma ecologica di via Copernico, a Sesto San Giovanni, e (appena all'esterno) avevano scaricato, in modo del tutto abusivo, vari rifiuti tra cui pneumatici, frigoriferi e mobili. Ma la polizia locale, grazie alle telecamere, ha potuto controllare le targhe delle due automobili ed è risalita agli intestatari, che risiedono a Milano e a Torino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Risultato, entrambi sono stati multati per 600 euro ciascuno. Lo scarico dei rifiuti è avvenuto domenica mattina intorno alle dieci e mezza. "Gli incivili che pensano di sporcare Sesto e farla franca come se niente fosse, hanno capito proprio male. La nostra battaglia per identificare chi scarica abusivamente rifiuti sul nostro territorio prosegue senza sosta, grazie anche al supporto della tecnologia e delle segnalazioni dei cittadini. Contro chi abbandona rifiuti per strada serve tolleranza zero e giustamente si applicano sanzioni molto salate per combattere un fenomeno davvero odioso", il commento del sindaco di Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento