Botti di Capodanno, alcuni comuni invitano a evitarli

Bovisio Masciago, Desio, Villasanta, Limbiate dicono no. A Monza nessun divieto

I botti di Capodanno

Alcuni comuni brianzoli pur non avendo formalmente adottato un'ordinanza che li vieta si sono schierati contro i botti di Capodanno.

Eccezion fatta per Limbiate, dove è stato emesso un provvedimento che vieta dal 27 al 6 gennaio 2015 "l'utilizzo di petardi e artifizi pirotecnici sul suolo comunale", altre amministrazioni comunali hanno scelto di adottare la forma dell'appello per invitare i cittadini a scegliere un modo alternativo di festeggiare nel rispetto degli animali domestici che dei petardi hanno paura e dell'incolumità degli ambienti e delle persone.

A Desio il Comune nel divulgare gli auguri per l'Anno Nuovo ha invitato a "non utilizzare botti o petardi pericolosi per le persone e per l'ambiente, segno di civiltà anche nei confronti degli animali domestici". La comunicazione diffusa cita anche l'articolo 703 del Codice Penale che recita "Chiunque, senza l'autorizzazione dell'Autorità, in un luogo abitato o nelle sue adiacenze e o in pubblica via spara armi da fuoco, accende fuochi d'artificio, lancia razzi o in genere fa accensioni o esplosioni pericolose è punito con l'ammenda fino a centotre euro. E se il fatto è commesso ove vi sia adunanza di persone (...) la pena è dell'arresto fino a un mese".

Un appello è stato divulgato anche dal sindaco di Bovisio Masciago, Giuliano Soldà, che ha invitato i concittadini a evitare i botti di Capodanno che producono "inquinamento atmosferico e acustico, sofferenze per le persone e troppo spesso incidenti pericolosi per le persone".

Dello stesso avviso e con un occhio di riguardo per gli amici a quattro zampe anche il Comune di Villasanta che insieme all'invito a evitare lo scoppio di petardi ha rcordato: "Gli animali hanno l'udito molto più sviluppato di quello umano e i forti rumori li gettano nel panico, inducendoli a reazioni istintive e incontrollate, mettendo seriamente a repentaglio la loro incolumità e quella degli altri".

A Monza invece non risulta siano state emesse ordinanze per vietare i botti di Capodanno anche se l'invito è sempre alla moderazione e al rispetto degli altri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento