rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Ha il covid, ma esce di casa per andare dai carabinieri: "Sono positiva"

La 27enne è stata denunciata

Era andata lì per fare una denuncia. Ma alla fine la denuncia l'ha portata a casa lei. Una donna di 27 anni, una giovane italiana, è finita nei guai dopo essere uscita dal proprio appartamento nonostante fosse positiva al covid dallo scorso 27 dicembre. 

A "consegnarsi" alle forze dell'ordine è stata lei stessa, che alle 18 di giovedì si è presentata in caserma a Sesto San Giovanni per raccontare di aver subito una truffa online. Mentre il militare annotava i suoi dati e si preparava a farla entrare, la 27enne - senza dar neanche particolare peso alle sue parole - ha confessato di essere contagiata. 

A quel punto, la giovane è stata obbligata a tornare a casa sua e denunciata per non aver rispettato l'obbligo di isolamento e quarantena. I militari hanno verificato che effettivamente la ragazza era risultata positiva prima della fine dell'anno scorso e che lunedì aveva effettuato un tampone di controllo, che aveva confermato lo stesso esito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha il covid, ma esce di casa per andare dai carabinieri: "Sono positiva"

MonzaToday è in caricamento