rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Agrate Brianza

Due idrovore in azione nel laghetto del Parco ma è solo un'esercitazione

Circa settanta volontari della Protezione Civile sono stati impegnati nella giornata di addestramento che si è svolta nel parco Aldo Moro di Agrate Brianza

Due potenti idrovore sono scese in campo ad Agrate Brianza all'interno del laghetto del parco Aldo Moro insieme a settanta volontari.

Per fortuna però la maxi emergenza idrico e geologica era soltanto simulata. I volontari della Protezione Civile della colonna mobile provinciale l'altro giorno sono stati impegnati in una esercitazione per testare mezzi e attrezzature in dotazione. L’addestramento si è svolto presso il laghetto del parco dove sono state sottoposte a stress test due idrovore J200 e J300 per la verifica dell’alta capacità di pompaggio.

Maxi esercitazione della Protezione Civile di Monza e Brianza

Durante l’esercitazione i volontari si sono cimentati con diverse tipologie di condotte, simulando una situazione di emergenza sul campo, verificando punti di estrazioni e punti di consegna.

"Considerando che il territorio della Provincia MB costituisce una zona idraulicamente “fragile” a causa dell’elevata densità abitativa e della disponibilità limitata di suolo libero, la costruzione di opere idrauliche di difesa e prevenzione risulta difficile. Pertanto l’impegno nella prevenzione e nella gestione delle emergenze risulta fondamentale, non solo per la formazione del personale e dei volontari coinvolti, ma anche per il coordinamento di risorse e mezzi dislocati su tutto il territorio" spiegano dalla sede della provincia di Monza e Brianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due idrovore in azione nel laghetto del Parco ma è solo un'esercitazione

MonzaToday è in caricamento