Già espulsa perchè rientrata in Italia con documenti falsi torna a Monza: arrestata

La donna, 34 anni, è stata nuovamente espulsa. I fatti

Già espulsa una volta, era rientrata in Italia con documenti falsi ed era tornata in città. Arrestata nel 2016 poi aveva fatto perdere le sue tracce fino a rientrare nuovamente nel Paese grazie a un passaporto acquisito in seguito a un nuovo matrimonio con cui era riuscita a eludere i controlli alla frontiera. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma anche questa volta a pizzicare la donna, una 34enne albanese, S.O., è stata la polizia di Stato. Gli agenti sabato 10 agosto, durante un servizio di controllo per il contrasto della prostituzione in città, hanno sorpreso la 34enne in strada. E la donna è stata arrestata. L'autorità giudiziaria ha concesso il nulla osta per l'espulsione e la 34enne è stata imbarcata su un aereo diretto in Albania, in partenza dall'aereoporto di Malpensa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento