Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Limbiate

Falso distintivo dell'Arma dei carabinieri: arrestato truffatore

I carabinieri lo hanno fermato per un controllo ed è emerso che sul conto del 46enne pendeva un provvedimento cautelare per truffe

Addosso nascondeva un falso distintivo dell'Arma dei carabinieri e probabilmente lo aveva esibito in più occasioni per mettere a segno qualche raggiro anche in Brianza. Quando i carabinieri della stazione di Limbiate hanno fermato, durante un controllo stradale, un uomo di 46 anni, di origini campane ma domiciliato a Nova Milanese, hanno subito scoperto che il quarantenne faceva parte di un'associazione a delinquere finalizzata alle truffe ai danni di commercianti e società finanziarie.

Dal 2012 su di lui pendeva un provvedimento cautelare emesso dal Tribunale di Napoli. All’atto della cattura, effettuata venerdì sera dai carabinieri della compagnia di Desio, i militari gli hanno contestato anche il reato di possesso di segni distintivi contraffatti. I militari ora stanno indagando per accertare se il 46enne si sia reso responsabile di truffe ai danni di anziani e fasce deboli, approfittando del distintivo trovato in suo possesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falso distintivo dell'Arma dei carabinieri: arrestato truffatore

MonzaToday è in caricamento