Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Seregno

Seregno, scuole materne paritarie: finanziamento di 770mila euro

Grazie alla convenzione le tariffe a carico delle famiglie sono tra le più basse della provincia

SEREGNO - Un bel traguardo per la giunta e soprattutto per le otto scuole paritarie del territorio: circa 770.000 euro per l’anno scolastico 2013/2014, una cifra che è riuscita a mantenere le tariffe a carico delle famiglie tra le più basse a livello provinciale.

Come spiega l’assessore alle Politiche educative, scolastiche e dell’infanzia Ilaria Anna Cerqua, grazie alla convenzione i residenti pagheranno tariffe mensili di 130 euro, mentre 150 euro sarà la cifra a carico dei non residenti. Senza la convenzione le rette mensili ammonterebbero ad almeno 210-220 euro. 

A Seregno le scuole statali dell’infanzia sono tre: con 19 sezioni e 467 studenti, coprono il 40 per cento del fabbisogno delle famiglie. Oltre 900 sono iscritti alle otto scuole paritarie suddivise in 32 sezioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seregno, scuole materne paritarie: finanziamento di 770mila euro

MonzaToday è in caricamento