"Sei interessata?" e mostra il pene a ragazza in treno: 29enne denunciato per molestie

La follia su un convoglio in viaggio tra Milano e Lecco. Il 29enne è stato fermato dalla Polfer

Ha avvicinato la sua "preda", ha preso il cellulare e le ha mostrato una foto dal contenuto chiarissimo. Poi, dopo la reazione impaurita della vittima, non ha desistito e si è offerto di lasciarle il numero di telefono. 

Un ragazzo di ventinove anni, un giovane cittadino ivoriano, è stato denunciato mercoledì dalla polizia ferroviaria di Lecco per atti osceni in luogo pubblico e molestie. Lo scorso 8 febbraio, stando a quanto ricostruito dagli agenti, il 29enne ha molestato una ragazza che era salita a bordo di un treno a Milano per tornare a casa sua, nel Lecchese. 

Il maniaco si è seduto accanto alla giovane e le ha fatto vedere, sul cellulare, una foto del proprio pene. Quando la vittima si è allontanata, lui ha insistito dicendole: "Se sei interessata, ti lascio il mio numero di telefono". 

È stata la stessa ragazza poi a denunciare tutto alla polizia, che ha recuperato le immagini di videosorveglianza del treno per identificare il molestatore. Mercoledì, il 29enne è stato riconosciuto dai poliziotti in stazione ed è stato fermato e denunciato. Sul telefono aveva ancora la foto che aveva mostrato alla donna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento