rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Cronaca Cogliate

Brucia un posto di blocco e rischia di travolgere un corteo: conducente ricercato

E’ riuscito a darsi alla macchia il nordafricano con un’età apparente di 25 anni che domenica pomeriggio ha «saltato» un posto di blocco della polizia locale in via Carlo Porta, a Solaro. Inseguito a sirene spiegate, al volante di una vecchia Ford Mondeo, ha rischiato di investire i partecipanti di un corteo organizzato dalla comunità pakistana. Solo all’ultimo metro è riuscito a fermarsi, evitando di travolgere i manifestanti.

La fuga è proseguita per le vie di Solaro, fino al confine con Cogliate. Gli agenti della locale dietro, e lui con la berlina in fuga. Giunto in via Cellini, ha centrato un terrapieno. L’auto si è impennata, prima di ripiombare a terra e fermarsi, a causa di un guasto. Lo straniero ha proseguito la fuga a piedi, riuscendo a sparire nei boschi delle Groane, a Cogliate. La Ford Mondeo è risultata intestata a una donna tunisina di 45 anni, già titolare di decine di altre autovetture, sulla carta residente a Milano, anche lei irreperibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia un posto di blocco e rischia di travolgere un corteo: conducente ricercato

MonzaToday è in caricamento