rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Inseguimenti e fughe / Correzzana / Via Principale

Abbandona l'auto dopo l'inseguimento con i carabinieri, a bordo la refurtiva di due furti

Anche l'auto, una Ford Focus, era stata rubata pochi giorni prima a Seregno

Aveva messo a segno due furti nel lecchese ma una volta tornato in Brianza ha prima ingaggiato un inseguimento a Correzzana e poi ha abbandonato l’auto con a bordo la refurtiva notturna. Sono in pieno svolgimento le indagini portate avanti dai carabinieri della stazione di Besana Brianza dopo l’episodio che si è verificato mercoledì verso le 4 del mattino.

La refurtiva abbandonata

Una gazzella in presidio notturno del territorio ha ingaggiato un inseguimento con una Ford Focus, risultata poi rubata a Seregno il 2 settembre, nelle vie cittadine di Correzzana. Il via alla caccia dell’auto sospetta è iniziato in via Principale ed è durato per alcuni minuti, prima di arrivare in via Desiderio, dove l’uomo a bordo del veicolo ha lasciato il volante ed è scappato a piedi facendo perdere le sue tracce nella notte.

Due furti nella stessa notte

Dopo il tentativo di rintracciarlo, a seguito della perquisizione fatta all’interno del veicolo, sono stati ritrovati i proventi di due furti messi a segno la stessa notte a Missaglia. Il primo ha riguardato una ditta la ditta Fossati Catene, il secondo invece il bar e pub Tjb. Nel bagagliaio dell’auto sono stati rinvenuti 300 euro in moneta, custoditi in un cassetto, alcuni strumenti tecnici per lavorare i metalli, un orologio, un flessibile, diversi generi alimentari e bevande, due palmari Motorola (usati per fare gli ordini al bar) e quattro portamonete con pochi spiccioli all’interno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandona l'auto dopo l'inseguimento con i carabinieri, a bordo la refurtiva di due furti

MonzaToday è in caricamento