Ruba vestiti per oltre 200 euro: ladra arrestata a Limbiate

I carabinieri sono intervenuti alcentro commerciale Carrefour dove la donna, 45 anni, aveva nascosto diversi abiti dopo averli privati delle placche antitaccheggio

Non era nuova a trovate di questo tipo e giovedì pomeriggio è entrata in azione per l'ennesima volta scegliendo come besaglio un negozio nel centro commerciale Carrefour a Limbiate.

La donna, S.S., milanese di 45 anni, girando tra gli scaffali ha selezionato i capi d'abbigliamento che più le interessavano e li ha privati delle placcheantitaccheggio, con l'obiettivo di portarli via senza pagare.

Tra la merce nascosta, per un totale di circa 200 euro di bottino, c'erano sia abiti da adulti che vestititi da bambini. 

Ad accorgersi dello shopping sospetto della donna è stato il personale addetto alla vigilanza del centro che, dopo aver tenuto sotto controllo la presunta ladra per qualche tempo, ha allertato i carabinieri della stazione cittadina che sono intervenuti e hanno arrestato la 45enne.

La ladra è finita in manette mentre la merce è stata restituita al punto vendita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento