Blitz nel parco: distruggono le telecamere e rubano viveri dal chiosco

Due malviventi sono entrati in azione nella notte di domenica: hanno scavalcato la recinzione e si sono introdotti nel magazzino del chiosco, rompendo le telecamere di videosorveglianza e accedendo al magazzino. Il furto è stato denunciato

Le immagini che il proprietario ha immortalato con le telecamere

Finchè hanno potuto funzionare sono state le telecamere a spiegare, attraverso le immagini riprese domenica intorno alle 3, che cosa si successo nella notte nel parco di Villa Fiorita a Brugherio.

Dal video registrato dal sistema di videosorveglianza del chiosco preso d'assalto da due malviventi si notano due figure entrare nell'area, mettere fuori uso l'occhio elettronico e poi, durante il buco nero dei fotogrammi, compiere il furto e fuggire.

L'episodio è stato denunciato ai carabinieri della stazione cittadina ma il fatto ha lasciato una grande amarezza al gestore del chiosco, Ivan, che ha spiegato "E' la prima volta che mi succede. Non ho alcun sospetto su chi abbia potuto compiere questo gesto".

I ladri hanno scavalcato la recinzione del parco di Villa Fiorita nella notte e si sono introdotti nell'area del chiosco passando da un varco creato dalle fioriere della veranda. Una volta qui poi, mentre uno dei due malviventi entrava in azione, l'altro restava fermo ad aspettare nell'area dei gochi per i bambini, solo parzialmente inquadrato dalle telecamere.

Il complice, giubbino con cappuccio in testa, capo basso e mani in tasca, si dirige verso gli obiettivi del sistema di videosorveglianza. "Dopo essere salito su una sedia a mani nude ha divelto le due telecamere. Quando sono usciti poi hanno divelto la telecamera esterna che controllava il magazzini e dopo aver forzato la chiusura hanno messo tutto a soqquadro. Hanno tagliato una catena di sicurezza messa su un freezer ed hanno asportato dei generi alimentari surgelati" racconta Ivan, il gestore del chiosco, a MonzaToday

Il danno economico ammonta a circa 250 euro con un bottino fatto sorprattutto di surgelati. Sull'episodio indagano i carabinieri. 

ivan gotti bru-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento