Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Scoppia la cassa ma c’è il silenziatore: tutti dormono e i ladri fuggono con 18mila euro

Il colpo nella notte tra martedì e mercoledì: i ladri sono riusciti a fuggire, senza fare rumore, con 18mila euro in contanti

Nessun botto. Nessuno spavento. Tutti hanno continuato a dormire sonni tranquilli. Ma la cassa continua del supermercato Eurospin di via Nazioni Unite, a Seregno, è saltata in aria davvero. Merito dei silenziatori che i ladri hanno saputo usare con sapienza. Il colpo provocato dalla dose di acetilene, è stato quasi inavvertibile.

Solo le schegge della vetrata, finita in frantumi, hanno provocato un po’ di rumore. In un silenzio arcano, nella notte tra martedì e mercoledì i ladri hanno avuto tutto il tempo per prendersela comoda e fare man bassa dei soldi: 18mila euro in banconote di piccolo taglio, la spesa di centinaia di clienti finita nelle avide mani dei furfanti.

A dare l’allarme– sono stati i vigilantes e il direttore del centro commerciale, giunti sul posto quando ormai era troppo tardi. Sul posto solo i frammenti di vetro e il fumo che usciva dal forziere distrutto. Ora i carabinieri di Seregno stanno indagando.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia la cassa ma c’è il silenziatore: tutti dormono e i ladri fuggono con 18mila euro

MonzaToday è in caricamento