Furto e fuga rocambolesca a Bovisio Masciago, due arresti

Protagonisti quattro nomadi che hanno cercato anche di investire un vigile urbano

La polizia locale ha fermato due malviventi

Due nomadi sono stati arrestati a Bovisio Masciago dopo un furto e una fuga rocambolesca durante la quale un agente della polizia locale stava per essere investito. Tutto è successo alle sei di sabato pomeriggio, quando gli agenti si sono imbattuti in un'auto sospetta con a bordo quattro persone. Uno degli agenti si è avvicinato alla vettura ma per tutta risposta il conducente ha pigiato il piede sull'acceleratore e ha cercato di investirlo.

L'agente è riuscito a non farsi male ma i quattro malviventi hanno iniziato la fuga, verso Desio e poi verso Cesano Maderno. Durante la fuga non si sono limitati all'alta velocità ma hanno anche "bruciato" alcuni semafori rossi fino a provocare un incidente: a quel punto hanno continuato a scappare a piedi, ma due di loro sono stati raggiunti dagli agenti della polizia locale di Bovisio, che non avevano perso le loro tracce, e arrestati. La refurtiva proveniente dal furto (in un appartamento) è stata recuperata e restituita. Due agenti sono rimasti feriti e medicati in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento