Rubano materiale edile da un furgone parcheggiato all'Auchan: due arresti

In manette lunedì sera sono finiti due cittadini romeni residenti in un campo rom milanese. L'arresto da parte della Polizia di Stato

Due cittadini romeni residenti in un campo rom milanese lunedì sera sono finiti in manette a Monza, nel parcheggio del centro commerciale Auchan dove avevano deciso di entrare in azione e rubare materiale edile da un mezzo da lavoro in sosta nell'area.

Ad accorgersi dei movimenti sospetti dei malviventi, due parenti di 32 e 30 anni, è stato l'addetto alla sorveglianza del centro commerciale che visionando le immagini istantanee trasmesse dal circuito di telecamere di sicurezza ha notato i due armeggiare intorno alle 21.45 vicino a un furgone.

Immediatamente è partita una richiesta di intervento al commissariato di Polizia di Stato che ha inviato sul posto una volante che ha sorpreso i due ladri in flagranza di reato. Nel Fiat Doblò in uso ai due malviventi i poliziotti hanno rinvenuto diverso materiale edile appena trafugato tra cui trapani, avvitatori e martelli pneumatici. 

Qualche ora più tardi poi gli agenti della Polizia di Stato di Monza sono stati impegnati con altri due ladri in corso Milano dove hanno danneggiato i vetri di sette auto per rubare all'interno dei mezzi. Anche in questa occasione i malviventi sono stati sorpresi in flagranza di reato e arrestati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

  • Incidente a Monza, scontro tra auto e ambulanza diretta al San Gerardo

Torna su
MonzaToday è in caricamento