Rubano maglioni, jeans e portafogli: coppia fermata dalla polizia al centro commerciale

I due si sono beccati una denuncia per tentato furto aggravato in concorso

Sono entrati in un negozio di un centro commerciale monzese fingendosi due clienti interessati a fare acquisti e hanno chiesto alle commesse, maglioni, jeans e portafogli. Poi sono entrati nei camerini, hanno nascosto tutta la merce e sono usciti dal negozio facendo suonare il sistema di allarme.

La coppia infatti aveva privato gli articoli delle placche antitaccheggio ma non sapeva che ogni capo era provvisto anche di una striscia adesiva invisibile antifurto. Per distogliere l'attenzione i due, uomo e donna, entrambi di origine sudamericana, hanno accelerato il passo, sono usciti dal punto vendita Scarpe e Scarpe e sono entrati in un altro negozio. Qui sono stati raggiunti dalla responsabile del punto vendita che li ha invitati a rientrare per controllare che cosa avesse fatto scattare l'allarme. Una volta dentro il punto vendita l'uomo si è liberato di un dispositivo metallico che ha buttato a terra, rivelatosi poi uno strumento per privare i capi delle placche antitaccheggio.

La coppia era riuscita a nascondere quattro maglioni del valore di circa 145 euro, un paio di jeans e due portafogli per un ammanco di circa 70 euro. Giovedì pomeriggio al centro commerciale Auchan insieme al personale addetto alla vigilanza è giunta anche la polizia di Stato che ha denunciato i due per tentato furto aggravato in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento