Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Baby rapinatori rubano il telefono a un coetaneo

E' successo alla stazione di Cernusco Lombardone, la vittima ha 16 anni e i suoi aggressori più o meno la stessa età

Probabilmente mentre scambiava messaggi con qualche amico o ascoltava la musica sul treno lo stavano già tenendo d’occhio.

Ragazzi della sua età, baby rapinatori di soli 16 anni che lo avevano scelto o meglio avevano scelto il suo cellulare.

E’ successo giovedì pomeriggio alla stazione di Cernusco Lombardone quando un giovane di Merate è sceso dal treno ed è stato bloccato dai piccoli malviventi che lo hanno aspettato a un varco e hanno preteso il bottino.

Il giovane ha cercato di reagire ma i due dopo averlo scaraventato contro il muro si sono dileguati.

Il padre del giovane ha sporto denuncia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby rapinatori rubano il telefono a un coetaneo

MonzaToday è in caricamento