Furto di bici da corsa e ricambi al team Lampre Merida

I ladri sono entrati nel capannone di Usmate Velate nel weekend. Altissimo il valore economico. Il materiale era pronto per essere usato nella stagione 2014

Atleti del team durante un test (foto teamlampremerida.com)

I ladri hanno visitato la sede operativa del team ciclistico Lampre-Merida, uno dei più importanti, per il quale corrono tra gli altri Michele Scarponi e Damiano Cunego. E hanno rubato biciclette, vario materiale legato al ciclismo, ma anche un'ammiraglia e un "furgone-officina". I responsabili della squadra se ne sono accorti lunedì mattina. Un danno enorme per il team.

Il materiale trafugato ha un alto valore economico ma soprattutto era pronto per essere usato dai corridori nella stagione ciclistica del 2014. La società ora fa appello a chiunque avesse elementi utili per recuperare la refurtiva, tutta identificabile da specifici codici.

A quanto sembra, i malviventi hanno forzato una finestra del capannone e disattivato il sistema d'allarme. Hanno razziato biciclette già montate, telai pronti, gruppi di cambi Shimano, ruote in carbonio, selle, il furgoncino, l'ammiraglia e i ricambi. I carabinieri di Monza e di Arcore hanno effettuato il sopralluogo lunedì mattina e stanno indagando.

Le quattro bici già montate rubate nel weekend (fonte Team Lampre Merida)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bici-Merida-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento