Cronaca

Tragedia a Capo d'Orlando: 14enne di Monza scivola dallo scoglio e muore

Domenica

Gea Papa

Una 14enne di Monza, Gea Papa, è morta dopo essere caduta da uno scoglio a Capo d'Orlando, in provincia di Messina, dove si trovava in vacanza con la famiglia.

La tragedia si è consumata nella giornata di domenica 6 agosto. La giovanissima è salita sullo scoglio "Garibaldi", sul mare della nota località siciliana, sul litorale di San Gregorio, insieme ad alcuni amici. Uno scoglio alto, che spesso viene utilizzato sia per scattare fotografie con gli smartphone al litorale sia per tuffarsi in acqua. 

Secondo le testimonianze, Gea è scivolata e precipitata rotolando sullo scoglio, fino alla base, battendo con violenza la testa e la schiena. 

Immediato l'arrivo dei soccorritori: la prima ambulanza è arrivata, secondo un giornale locale, dopo sei minuti; ma le condizioni di Gea sono apparse disperate. I primi soccorritori hanno portato la 14enne al porto, dove l'attendevano i medici e l'elicottero. Per 90 minuti i sanitari hanno cercato di rianimarla, ma senza successo: la ragazza è spirata, l'elicottero è ripartito senza di lei.

La notizia della morte di Gea ha sconvolto Capo d'Orlando. Il sindaco ha sospeso gli spettacoli previsti domenica. I funerali si svolgono in una parrocchia di Capo d'Orlando (città di cui la madre è originaria e in cui ancora vivono alcuni parenti), poi il corpo della 14enne verrà cremato e riportato a Monza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Capo d'Orlando: 14enne di Monza scivola dallo scoglio e muore

MonzaToday è in caricamento