rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Giussano

Il Comune brianzolo che paga le luminarie di Natale

Succede, per il secondo anno, a Giussano

A Giussano il Natale si accende sul contatore del Comune. Anche quest'anno la Giunta comunale guidata dal sindaco Marco Citterio ha dato il via libera al progetto di installazione delle luminarie che verranno pagate dal Comune.

Lo ha stabilito una delibera di Giunta: il Comune si occuperà dell'illuminazione delle vie del centro e di altre zone della città. Il costo dell'installazione e della corrente sarà completamente a carico dell'Amministrazione che, in questo modo, garantirà ai cittadini e ai commercianti quel clima natalizio che già si sta iniziando a respirare in alcune città della provincia.

Ma senza costi per i negozianti che, come nel resto d'Italia, sono stati messi in serie difficoltà dalla pandemia.

Ai commercianti - si legge sulla delibera di Giunta - "verrà concessa a fronte di una richiesta per integrazione di addobbi natalizi, la fornitura gratuita dell’energia elettrica nel periodo dal 28 novembre al 9 gennio 2022". 

Per i commercianti, poi, un regalo in anticipo: nessuna tassa di occupazione del suolo pubblico per coloro che (previa richiesta in Comune) decideranno di decorare con addobbi natalizi l'area davanti al proprio negozio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune brianzolo che paga le luminarie di Natale

MonzaToday è in caricamento