menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ennesimo attacco di Grillo a Pippo Civati.

Ennesimo attacco di Grillo a Pippo Civati.

Grillo attacca ancora Civati che risponde con un invito a cena.

Il leader del M5S attacca il monzese del PD definendolo "cane da riporto di Bersani". Civati non ci casca e invita a cena il comico.

MONZA - Dopo il "maestrino dalla penna rossa" ecco "il cane da riporto".

Pippo Civati colleziona soprannomi coniati da Beppe Grillo. Il bersaglio numero uno delle critiche del massimo esponente del M5S sembra ormai essere il deputato monzese del Partito Democratico, finito nel mirino del blog a Cinque Stelle.

L'accusa mossa all'onorevole brianzolo è quella di fare "«scouting tra i parlamentari a 5 stelle» su indicazione del segretario del Pd, Pier Luigi Bersani.

Una stilettata in pieno stile Grillo, corredato da attacchi personali : "Pippo era l'uomo giusto, faccino da seminarista, occhi da cerbiatto, ciuffo da ragazzo progressista".

La risposta di Civati non si è fatta attendere ma non ha alimentato il fuoco della polemico. "Grillo continua a parlare di cene che io avrei organizzato con i suoi parlamentari, colgo l'occasione per rinnovare il mio invito a cena a lui".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento