Incendio nella notte alla Trocellen di Caponago

Le fiamme hanno preso piede verso le 4 della notte tra domenica e lunedì. Immediato l'intervento dei carabinieri che temevano la fuoriuscita di sostanze pericolose

CAPONAGO -  Incendio  nella notte tra domenica e lunedì in via della Chimica. Verso le 4 ha preso fuoco  un capannone della ditta Trocellen Italia, ditta che produce polietilene espanso, probabilmente a causa di un cortocircuito. I primi tentativi di spegnere le fiamme sono stati dei Carabinieri di Agrate, che temendo la diffusione di sostanze chimiche nell'aria, si sono dati da fare per spegnere il rogo, che poi è stato domato dai pompieri di Gorgonzola. L'azienda è stata messa quindi in sicurezza. Il fuoco si sarebbe sviluppato all'interno della cabina per il riscaldamento dell'olio. Non ci sono stati feriti nel corso dell'intervento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Pizza e cocaina nel locale, tre arresti dei carabinieri a Giussano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento