rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Lesmo

Un macchinario prende fuoco: un 59enne ustionato al volto, grave in ospedale

L'uomo è stato trasferito a Niguarda in codice rosso

Un ferito grave e un altro che, fortunatamente, non ha dovuto ricorrere alle cure ospedaliere. Questo il bilancio dell'incendio divampato questo primo pomeriggio, martedì 15 marzo, in un capannone di Lesmo. 

Poco dopo le 14 sono stati allertati i soccorsi. Da quanto riferisce l'Agenzia regionale emergenza urgenza ha preso fuoco un macchinario all'interno di un capannone adibito alla produzione di materiale tessile. Immediata la corsa sul posto: in via Carlo Maggi si sono precipitati i soccorritori e i vigili del fuoco. Sul posto due ambulanze e un'auto medica.

Inizialmente il codice era giallo, ma quando i soccorritori sono arrivati le condizioni del 59enne sono apparse molto più serie. L'uomo aveva ustioni al volto e alle vie aree ed è stato immediatamente trasferito all'ospedale Niguarda di Milano. Per l'altra persona presente al momento dell'incidente, un uomo di 60 anni, non è stato necessario il trasporto in ospedale.

Spetterà ai vigili del fuoco risalire alla dinamica dell'incendio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un macchinario prende fuoco: un 59enne ustionato al volto, grave in ospedale

MonzaToday è in caricamento